check-sito

Analisi CRO: stai sfruttando al massimo il tuo sito?

L’ottimizzazione del tasso di conversione CRO (Conversion Rate Optimization) è la pratica di aumentare la percentuale di utenti che eseguono un’azione desiderata su un sito web. Ma cosa si intende per azioni desiderate? Si tratta di tutte quelle possibilità che ha un cliente su una pagina, come il clic su un collegamento o su “aggiungi al carrello”, per concludere l’acquisto di un prodotto. Questo mero approccio numerico ha un aspetto negativo: più guardi fogli di calcolo pieni di dati di conversione e azioni, meno pensi alle persone dietro di essi.

Scopri di più sui nostri servizi di Conversion Rate Optimization

Ecco un modo alternativo, più olistico e incentrato sull’utente per definire il CRO: pensalo come il processo di concentrazione sulla comprensione di ciò che guida, ferma e persuade i tuoi utenti, in modo da poter offrire loro la migliore esperienza utente possibile, e questo, a sua volta, è ciò che li fa convertire e, in definitiva, migliora il tasso di conversione del tuo sito web. Il tasso di conversione viene calcolato dividendo il numero di conversioni (azioni desiderate intraprese) per il numero totale di visitatori, moltiplicando il risultato per 100, ottenendo così una percentuale. Se tu possiedi un’attività online, il CRO sarà costantemente un argomento prioritario per aiutare la tua organizzazione a crescere.

Cos’è la Conversion Rate Optimization

La CRO è il processo di ottimizzazione dell’esperienza del sito o della pagina di destinazione in base al comportamento dei visitatori del sito Web per aumentare la probabilità che il visitatore compia le azioni desiderate (conversioni) su detta pagina. Nel mondo di oggi, il traffico online è altamente incoerente. Se non riesci a convincere i visitatori a entrare nella canalizzazione di conversione al primo tentativo, le probabilità che tornino e eseguano l’azione desiderata sono piuttosto basse. Questa non è altro che un’opportunità persa per la tua attività. Il modo migliore per aumentare le tue possibilità e ottenere più conversioni è eseguire campagne di ottimizzazione del tasso di conversione efficaci.

Una buona campagna di ottimizzazione del tasso di conversione non significa solo risparmiare molto tempo, denaro e sforzi, ma anche esplorare nuove strategie di crescita sconosciute in passato. In altre parole, il CRO ti aiuta a comprendere meglio l’usabilità del tuo sito web, fornendo al contempo approfondimenti sul comportamento dei clienti e suggerimenti su come migliorare la UX per raggiungere i tuoi obiettivi. A livello strategico, la CRO è un processo continuo di apprendimento e ottimizzazione. Per convertire il tuo traffico web in lead in clienti, devi ottimizzare il tuo funnel di vendita. In altre parole, è necessaria l’ottimizzazione del tasso di conversione (CRO). Al giorno d’oggi, quando i tuoi clienti hanno più opzioni che mai, devi alimentare i tuoi sforzi di CRO con approfondimenti basati sul data-driven marketing.

Data driven marketing: farsi guidare dai numeri per aumentare le conversioni

Le strategie basate sul data-driven marketing si basano su ipotesi supportate da dati piuttosto che su ipotesi. Questa dipendenza da dati solidi rende tali strategie la star del mondo del marketing digitale. Ecco cinque strategie SEO basate sui dati per rendere più promettenti i tuoi sforzi CRO:

Analisi e ottimizzazione del sito web

L’analisi del sito web è un processo attraverso il quale si testano vari elementi del proprio sito web. Analizza le prestazioni complessive del tuo sito e mette in evidenza le aree di miglioramento.

Analisi e ottimizzazione dei contenuti

L’analisi dei contenuti è simile all’analisi del sito, ma invece di testare gli elementi tecnici del tuo sito web, analizza i contenuti e la strategia generale dei contenuti per scoprire aree di miglioramento. I tassi di conversione sono quasi sei volte superiori per le aziende che investono nel marketing dei contenuti. Ma risultati come questo si manifestano solo quando il tuo sito web è ricco di contenuti ottimizzati.

Ottimizzazione del design del sito web

Test come il test di usabilità e il test A/B forniscono i dati che guidano l’ottimizzazione del design del sito web per migliorare l’esperienza utente. Lo scopo del CRO è rendere il viaggio dell’utente più agevole e un’esperienza migliore. L’ottimizzazione del design del sito web supporta il CRO rimuovendo gli attriti nel percorso dell’acquirente e rendendo più facile per loro raggiungere i propri obiettivi.

Analisi del pubblico

L’analisi del pubblico è il processo attraverso il quale estrai informazioni sui tuoi potenziali clienti in modo da poter sviluppare campagne di marketing mirate. Poiché l’esperienza dell’utente è una parte importante sia della SEO che della CRO, l’analisi del pubblico occupa un posto importante come strategia SEO basata sui dati per l’ottimizzazione del tasso di conversione. Questo processo scopre un’ampia varietà di dati, dalle informazioni demografiche di base come età, sesso, stato civile, reddito, istruzione, ecc., al comportamento online. L’analisi dell’audience aiuta a sviluppare un cliente tipo, che diventa la base di una campagna di marketing altamente mirata.

Personalizzazione del sito web

Secondo Google, il 90% degli esperti di marketing ritiene che la personalizzazione si traduca in redditività aziendale. E perché non dovrebbe? In un’era con così tanti siti Web simili, una pagina Web che offre un’esperienza personalizzata merita di ottenere entrate migliori. La personalizzazione del sito è un processo relativamente complesso, attraverso il quale puoi offrire un’esperienza unica a ciascun visitatore. Queste esperienze sono progettate in base ai dati dei consumatori, inclusi i dati demografici, gli interessi, la cronologia delle ricerche e il comportamento online.

CRO: quando le scelte di marketing si basano sulle performance

L’ottimizzazione del tasso di conversione è importante perché ti consente di ridurre i costi di acquisizione dei clienti ottenendo più valore dai visitatori e dagli utenti che già possiedi. Ottimizzando il tuo tasso di conversione attraverso delle performance based puoi aumentare le entrate per visitatore, acquisire più clienti e far crescere la tua attività. Ad esempio, se una pagina di destinazione ha un tasso di conversione del 10% e riceve 2000 visitatori al mese, la pagina genererà 200 conversioni al mese. Se il tasso di conversione può essere migliorato al 15% ottimizzando diversi elementi della pagina, il numero di conversioni generate salta del 50% a 300 al mese. C’è sempre spazio per migliorare quando si tratta di aumentare le conversioni e le migliori aziende ripetono e migliorano costantemente i propri siti e app per creare un’esperienza migliore per i propri utenti e aumentare le conversioni.

Scegli l’approccio Data Driven di Ranking Road Italia per la tua strategia di marketing

Cerchi un’agenzia alla quale affidarti per migliorare le tue strategie di marketing online? In Ranking Road Italia mettiamo a disposizione la nostra esperienza e professionalità attraverso le più moderne tecniche SEO e CRO. Contattaci e richiedi subito l’approccio Data Driven per rimetterti in carreggiata. Che aspetti? Entra in Ranking Road Italia e, grazie ai nostri esperti, inizia a generare le conversioni e i lead!