amazon vendere online

Come sopravvivere ad Amazon: vendi i tuoi prodotti online in autonomia

Prima dell’avvento di Internet e dell’e-commerce, le vendite online, come quelle su Amazon o su altre piattaforme, non erano ancora nella mente dei venditori. I negozi fisici erano gli unici posti in cui era possibile vendere i propri prodotti.

Ora, con tutti i diversi siti e app di vendita disponibili, chiunque può guadagnare denaro extra, vendendo qualsiasi cosa, senza dover uscire di casa. Purtroppo, accade spesso che all’interno del gigantesco mondo dell’e-commerce, avvengano spiacevoli avvenimenti.

Le truffe su Amazon sono in circolazione dall’alba dei tempi e ogni giorno si scopre una scappatoia più ingegnosa. In più, se si pensa ai costi che comportano determinate piattaforme (Amazon su tutte, che tra commissioni e spesa advertising si prende più del 50% della vendita) è facile alzare bandiera bianca e decidere di abbandonare il settore delle vendite online.

Come venditore, devi proteggere la tua attività dai diversi tipi di truffe, che aumentano di giorno in giorno. Soprattutto dalle truffe degli acquirenti poiché possono richiedere gran parte del tuo tempo, tranquillità e denaro.

Inoltre, un negozio online su Amazon deve essere estremamente vigile nei confronti degli acquirenti disonesti che cercano di superare in astuzia i venditori, nascondendosi dietro l’approccio incentrato sul cliente di Amazon.

Come guadagnare su Amazon

Non importa cosa o dove vendi, avere successo significa che il tuo prodotto è stato visto e trovato da una massa di persone. Essendo una delle piattaforme di vendita online più grandi al mondo, Amazon offre ai venditori esattamente questo: una base di clienti esistente che include milioni di utenti, che possono cercare articoli specifici, categorie di prodotti o altre offerte.

Avviare la propria attività di vendita online è stato semplificato con l’aiuto di numerose piattaforme di vendita online. Quando si tratta di articoli di consumo e beni essenziali, Amazon è un partner di fiducia degli imprenditori sin dai primi anni 2000, dopo aver eclissato l’influenza di eBay nel settore dell’e-commerce.

La competizione su Amazon è sia una benedizione che una maledizione. In cambio di un aumento del traffico, dovrai sacrificare parte dei tuoi margini di profitto. Non solo dovrai cambiare continuamente i tuoi prezzi per competere con altri venditori (che potenzialmente vendono prodotti identici), ma dovrai anche pagare una parte dei tuoi profitti alla più grande Internet Company del mondo.

Per guadagnare su Amazon, c’è anche il fattore pubblicità che, se ti rifiuti di pagare, non ti permetterà di renderti visibile agli occhi dell’utente tra i primi risultati. Insomma, per guadagnare su Amazon, preparati a spendere molto in termini sia economici che di pazienza.

Come competere con i prodotti a marchio Amazon

Amazon ha iniziato come “intermediario” della vendita al dettaglio, con i rivenditori che facevano la fila per lanciare i loro marchi e prodotti sulla piattaforma digitale che oggi ha sede a Seattle.

Questo continua ad essere il caso, tuttavia Amazon ha recentemente preso la decisione di iniziare a vendere una vasta gamma di prodotti marchiati Amazon, inserendosi saldamente nella categoria “rivenditore”. Se sei un commerciante che vende prodotti su Amazon, potresti sentirti intimidito dalla prospettiva di competere con il colosso fondato da Jeff Bezos.

La buona notizia è che ci sono diverse pratiche che ti possono aiutare. La priorità dei prodotti a marchio Amazon non è conquistare i consumatori con un marketing di alta qualità, ma vendere quelli più economici possibili ai consumatori che apprezzano i prezzi bassi.

Per questo motivo, i prodotti Amazon non hanno lo stesso livello di riconoscimento del marchio di altre aziende, il che significa che è generalmente meno probabile che i clienti si fidino di loro rispetto a un altro marchio di cui hanno sentito parlare o con cui hanno avuto buone esperienze.

Condividere la storia del tuo marchio e coltivare la fiducia dei clienti, fornendo un servizio clienti eccezionale e prodotti di alta qualità è il modo in cui i tuoi prodotti possono distinguersi da quelli targati Amazon.

Vendere online in autonomia

La vendita attraverso il tuo negozio online ti consente di commercializzare prodotti in modi unico e distinguibile. Ti dà anche la libertà di aggiungere personalità al tuo sito. Umanizza efficacemente l’esperienza di acquisto per i visitatori e fornisce un tocco personale. Dando agli acquirenti la possibilità di connettersi con il tuo negozio e il tuo marchio, crei un senso di fiducia che può aprire la strada alla loro fidelizzazione. D’altra parte, con i milioni di venditori e prodotti elencati su Amazon, può essere molto difficile far risaltare il tuo marchio. Inoltre, molti acquirenti su questi mercati cercano prezzi bassi, che potrebbero non essere la soluzione migliore per offerte uniche. L’autonomia e la gestione del budget sono due dei vantaggi più ricercati nella possibilità di vendere i propri prodotti completamente da soli.

Alternative ad Amazon per vendere online

Amazon è il gold standard nella vendita al dettaglio online. Fondato da Jeff Bezos nel 1994 come mercato online di libri, ora vende praticamente di tutto. Negli ultimi anni, Amazon si è concentrata sempre più sulla fornitura di un mercato in cui le piccole imprese possono vendere i loro prodotti e le aziende di tutto il mondo si sono riversate sul sito per sfruttare questa opportunità. Ma il sito ha aspetti negativi, come l’elevata concorrenza, la mancanza di controllo e le commissioni. Di conseguenza, potresti essere interessato a siti come Amazon, o addirittura migliori di Amazon, per vendere i tuoi prodotti. Fortunatamente, Amazon non è l’unico.

Ecco le alcune alternative ad Amazon:

  • Etsy
  • Subito
  • manomano
  • eBay
  • Social media (Instagram, Facebook, Market Place)
  • Alibaba
  • Flipkart

Affidati a Ranking Road Italia per il tuo e-commerce

Amazon ha cambiato il modo in cui acquistiamo online. Ha alzato le aspettative per i consumatori e stabilito il livello per altri rivenditori online. Sebbene Amazon sia un potente leader globale dell’e-commerce, ciò non significa che sia immune alla concorrenza.

Ci sono molte altre grandi aziende là fuori che prendono una fetta della quota di mercato di Amazon. Ogni singolo negozio online esistente è in competizione con Amazon. Per sopravvivere e prosperare andando avanti, devi adattarti e apportare modifiche al tuo processo di vendita.

Affidati a un’agenzia esperta come Ranking Road Italia per lanciare i tuoi prodotti nell’online. Il nostro team di professionisti ti affiancherà nella costruzione del tuo e-commerce: non temere i colossi come Amazon, con Ranking Road Italia il tuo successo è la nostra prerogativa!