plugin-wp-seo

I migliori plugin WordPress per la SEO

Se hai bisogno di ulteriore aiuto per ottimizzare il tuo sito chiedi alla nostra agenzia SEO

Ogni azienda oggi ha bisogno di essere online. Anche le piccole imprese locali devono avere una presenza online o perderanno un numero significativo di potenziali clienti che potrebbero cercare ciò che l’azienda offre. Il local marketing può aumentare la base di clienti di un’azienda, portare a maggiori ricavi e aiutare l’attività a continuare a crescere. Vuoi che la tua attività abbia successo? Contatta Ranking Road Italia, per saperne di più.

WordPress offre un’infinità di possibilità di configurazione e personalizzazione del sito web, grazie a centinaia di plugin che vengono regolarmente aggiornati per aggiungere numerose funzionalità. Come proprietari di un sito web WordPress, vi starete chiedendo: avere un sito web è fantastico, ma come si ottimizza la SEO su WordPress? In realtà, l’utilizzo di questa piattaforma è già un buon inizio per migliorare la vostra SEO. A questo è necessario aggiungere un’estensione che vi accompagni nell’ottimizzazione tecnica, nei contenuti e nella popolarità del vostro sito. Gli specialisti di Ranking Road Italia, agenzia SEO, rivela i migliori plugin SEO per WordPress che vi aiuteranno a ottimizzare la SEO del vostro sito WordPress.

All-in-One SEO Pack, il coltellino svizzero dei plugin

All-in-one SEO Pack è uno dei plugin per WordPress più scaricati. Come suggerisce il nome, si tratta di un pacchetto completo di funzioni SEO per il vostro sito web. Questa estensione offre una versione di base per i principianti e una versione Pro con funzioni avanzate per gli sviluppatori. All-in-One SEO vi permette di intervenire sul titolo delle vostre pagine, sull’URL, sulla meta-descrizione e sulle parole chiave associate ai vostri contenuti. In poche parole, offre i rudimenti della SEO per chi vuole ottimizzare il proprio sito web senza passare per parametri troppo avanzati. Tuttavia, per andare oltre, offre opzioni piuttosto specifiche, come l’opzione “noindex” o “nofollow” per ogni tipo di pagina, o l’integrazione del codice di monitoraggio di Analytics per monitorare le statistiche del vostro sito web. All-in-One SEO vi permette di integrare i dati strutturati nei vostri contenuti, consentendovi di arricchire gli estratti visibili sulla SERP (questi sono chiamati rich snippet). Ha anche il vantaggio di ottimizzare la referenziazione dei siti di e-commerce, in particolare quelli creati con lo strumento WooCommerce.

    •  
    Yoast è un’estensione all-in-one che include molti strumenti utili per potenziare la SEO del vostro sito sotto tutti gli aspetti. Yoast SEO si occupa dell’ottimizzazione tecnica, ma soprattutto vi aiuta a scrivere contenuti migliori per posizionarvi su Google. Suggerimenti per la scrittura web, ottimizzazione dei tag title e meta description, generazione di Sitemap. Il plugin insegna le buone abitudini, come scrivere intorno a una parola chiave principale, per posizionarsi meglio nei risultati di ricerca. Yoast ha solo un numero leggermente inferiore di download rispetto alla sua controparte All-in-One SEO. Un plug-in che merita il giusto successo, poiché ha il vantaggio di offrire numerosi strumenti con un’interfaccia intuitiva. E soprattutto è completamente gratuito. Premium SEO Pack è un plugin SEO a pagamento ma molto completo per WordPress. Mostra una serie di caratteristiche molto importanti per migliorare la referenziazione naturale lavorando su diversi criteri di posizionamento.
    • .

 

Yoast SEO, il campione dell’ottimizzazione on-page

Jetpack di WordPress

Jetpack è lo strumento essenziale per i principianti di WordPress. La sua versione gratuita include uno strumento di statistica per il vostro sito, la condivisione automatica dei vostri post sui social network e una funzione “post simili”, che indirizza i vostri lettori agli articoli di vostra scelta. L’ottimizzazione SEO è inclusa nella versione a pagamento, così come gli strumenti SEA (AdSense, Facebook Ads…). Questo plugin semplifica inoltre la produzione di contenuti grazie a una più semplice integrazione dei media, nonché alla creazione di caroselli e mosaici di immagini.

AMP for WP è un plugin per WordPress che rende le vostre pagine più facilmente accessibili su mobile. Poiché il 50% delle richieste proviene da un dispositivo mobile (smartphone o tablet), Google ha sviluppato un formato di pagina web specifico per questi dispositivi: Accelerated Mobile Pages. L’obiettivo? Alleggerire le pagine per ridurre i tempi di caricamento e rendere più fluida la navigazione. Grazie a questo plugin, il vostro sito WordPress sarà compatibile con queste pagine: una vera e propria risorsa per i vostri riferimenti web.

AMP per WP: lunga vita alle pagine mobili accelerate

WP Super Cache, plugin per ridurre i tempi di caricamento

Secondo diversi studi, la velocità di caricamento ha un impatto reale sul posizionamento naturale di un sito. È quindi consigliabile avviare una strategia per ottimizzare il proprio sito in questo senso, cosa non facile quando non si dispone di risorse tecniche. Fortunatamente, esiste una soluzione: installare un plugin di WordPress per ridurre il tempo di caricamento? Oltre ad AMP per WP, è possibile utilizzare WP Super Cache. Questo plugin per WordPress velocizza il tempo di caricamento delle vostre pagine, fornendo un back office facile da usare e da configurare.

Schema e dati strutturati per WP: integrare i dati strutturati

I dati strutturati sono diventati una grande opportunità SEO per tutti i siti web che li integrano. Rispettando il formato Schema.org, faciliterete la comprensione del vostro sito da parte dei robot di Google, Bing o Yahoo! Si tratta di un progresso importante che vi permette di migliorare la visibilità del vostro sito nella SERP dei 3 principali motori di ricerca. Per integrarli, è necessario entrare nel linguaggio schema.org e nel formato JSON… oppure no. Grazie ai plugin! Schema & Structured Data vi offre la possibilità di integrare facilmente e rapidamente i dati strutturati negli articoli e nelle pagine di vostra scelta. È sufficiente scegliere il tipo di schema desiderato e compilare ogni campo obbligatorio o opzionale. I tipi di Schema includono: articolo, blogposting, HowTo, pagina FAQ, Local Business, Review, Recipe, JobPosting, Service, Event, Webpage e molti altri.

Advanced Custom Fields

Esistono opinioni diverse sul modo migliore di creare siti web WordPress, sull’uso di temi e page builder, sugli strumenti di modifica delle pagine semplificati. Advanced Custom Fields è un plugin molto interessante per molti costruttori di siti, in quanto integra i costruttori di pagine e offre un ottimo equilibrio di funzioni e opzioni avanzate, ma non troppe informazioni per gli utenti meno esperti. Arriva al punto. ACF è ben supportato e progettato per garantire la massima flessibilità in termini di aggiunta di campi e personalizzazione delle tassonomie in qualsiasi punto di WordPress. In questo modo la modifica dei contenuti è molto semplice. Advanced Custom Fields offre versioni gratuite e a pagamento per gli sviluppatori.

Redirect semplifica i reindirizzamenti su WordPress

Anche se non siete in procinto di migrare il vostro sito, probabilmente avrete bisogno di redirect 301 di tanto in tanto. Quando una pagina scompare, viene spostata o quando un contenuto viene aggiornato e ripubblicato, è necessario essere in grado di reindirizzare rapidamente e facilmente il vecchio URL a quello nuovo. Questo può migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e anche la SEO del vostro sito. Redirect è un semplice strumento che consente all’utente di WordPress di specificare un vecchio e un nuovo URL per il contenuto e di premere semplicemente Salva per effettuare la modifica. Questo spiega perché è uno dei plugin più apprezzati dagli amministratori di siti web.  Il reindirizzamento viene eseguito istantaneamente e non richiede sviluppatori, IT, confusione o problemi con più di 301 vs 302, ecc. È possibile andare oltre il 301 di base ed eseguire anche reindirizzamenti condizionali, tracciare gli errori 404 e collegarsi ad altri plugin di WordPress.

Per concludere

Sta a voi scegliere l’estensione SEO che fa per voi. Una volta installato e attivato, è sufficiente configurarlo per iniziare a ottimizzare i riferimenti web. Attenzione però: l’installazione di decine di estensioni è sconsigliata perché può aumentare notevolmente la velocità di caricamento del sito, fattore che può penalizzare la SEO. 

Approfondite l’argomento scoprendo i vantaggi, ma anche gli svantaggi dei plugin di WordPress con gli esperti di Ranking Road Italia.

Sei pronto a rendere il tuo progetto digitale competitivo e vincente?

Compila il form e verrai ricontattato da uno dei nostri esperti per rispondere alle tue domande e fornirti un preventivo gratuito.

Chiedi una consulenza

Nome(Obbligatorio)
Privacy Policy(Obbligatorio)