Cerca
Close this search box.

Breadcrumbs: cosa sono e perché sono importanti per la SEO

Pollicino e la SEO
Indice

Cosa sono i breadcrumbs? A cosa servono? Puoi utilizzarli per migliorare la SEO del sito?

In questo articolo cerchiamo di dare una risposta a tutte queste domande e approfondiamo cosa sono i breadcrumbs, l’importanza che hanno per gli utenti, il motivo per cui Google li considera un fattore di ranking rilevante e perché sono una priorità nei nostri audit di agenzia SEO.

Breadcrumbs: cosa sono?

I breadcrumbs, o “briciole di pane” in italiano, sono un sistema di navigazione che facilita la comprensione della posizione di una pagina all’interno di un sito web. Questo strumento si configura come un elemento di navigazione essenziale per consentire agli utenti di orientarsi efficacemente all’interno di un sito web.

In termini pratici più pratici, i breadcrumbs mostrano una serie di link gerarchici che delineano il percorso dalla homepage alla pagina attuale. Solitamente sono posizionati dopo il menu principale e prima del titolo della pagina, ma non è raro trovarli anche in altro posizioni. È importante che siano posizionati più in alto possibile, in modo da far capire subito all’utente dove si trova.

Importanza dei Breadcrumbs per gli Utenti

Usabilità del Sito

  • I Breadcrumbs migliorano notevolmente l’usabilità complessiva del sito web.
  • Consentono agli utenti di comprendere la posizione corrente e di tornare facilmente alle pagine precedenti.

Navigazione Intuitiva

  • Gli utenti possono spostarsi tra le sezioni del sito con facilità, senza dipendere esclusivamente dal pulsante “Indietro” del browser.
  • La struttura chiara e intuitiva migliora l’esperienza di navigazione.

 

I breadcrumbs migliorano sostanzialmente l’usabilità del sito web, infatti sono un importantissimo fattore di SEO on site, consentendo agli utenti di navigare facilmente e comprenderne la struttura. Il vantaggio per chi naviga è di comprendere la struttura e l’organizzazione del sito in modo più chiaro. Quindi la funzione di questo strumento è rendere più fluida la navigazione e l’esperienza utente, cha saprà sempre dove si trova e come poter saltare da una sezione all’altra del portale.

I breadcrumbs come fattore di ranking per Google

È ovvio che Google consideri i breadcrumbs come un fattore di ranking importante proprio perché migliorano l’esperienza degli utenti e la comprensione del sito.

Una delle tecniche di SEO On Site più semplici da implementare

I breadcrumbs, quindi, non sono importanti solo per gli utenti, ma anche per i motori di ricerca. Google considera l’usabilità e l’esperienza degli utenti come uno dei fattori chiave per il posizionamento dei siti nelle SERP. Il loro utilizzo sarà un segnale positivo per Google. Ecco che implementare correttamente i breadcrumbs può contribuire a migliorare la visibilità del tuo sito web nelle ricerche.

Nei nostri audit di agenzia SEO, i breadcrumbs sono una priorità. Riconosciamo l’importanza di questo elemento di navigazione per migliorare l’esperienza degli utenti e aumentare la visibilità del sito web. Se sei un piccolo imprenditore che desidera aumentare l’usabilità del proprio sito, ti invitiamo a considerare l’implementazione dei breadcrumbs come parte delle tue strategie di ON-site SEO. Nel caso tu vogli far controllare l’andamento del tuo sito puoi richiedere una nostra consulenza SEO direttamente dalla pagina contatti.

Risorse utili

Nel caso tu voglia approfondire meglio l’argomento Audit ti consigliamo di leggere il nostro metodo nella pagina Audit SEO. Se invece sei curioso su come implementare i breadcrumbs su WordPress ecco un plugin che può fare a caso tuo https://wordpress.org/plugins/breadcrumb/. Ti consiglio comunque di controllare il tuo tema, normalmente i breadcrumbs sono preimpostati in tutti i temi wordpress e devono solo essere spuntati tra le opzioni.

Leggi anche...