Cerca
Close this search box.

Digitario

Cos’è l’Hreflang e perché è importante

hreflang cos'è
Indice

Cos’è l’Hreflang

Nel contesto dell’ottimizzazione per i motori di ricerca e specificatamente nell’ambito della SEO internazionale, l’hreflang è un tag fondamentale. L’hreflang è un attributo HTML utilizzato per indicare al motore di ricerca in quale lingua e/o paese è destinata una determinata pagina web. Questa informazione è fondamentale perché consente ai motori di ricerca di offrire risultati pertinenti agli utenti in base alla loro localizzazione geografica e alla lingua preferita.

L’hreflang è un termine composto da due parti: “href” che sta per hypertext reference (riferimento ipertestuale) e lang che rappresenta  la “lingua”.  L’hreflang è un meccanismo che consente ai siti web di comunicare in modo chiaro e strutturato quale versione linguistica o geografica di una pagina deve essere visualizzata agli utenti.

Hreflang SEO: perché è importante

L’implementazione corretta dell’hreflang è cruciale per il successo di qualsiasi sito web che miri a un pubblico internazionale o multilingue. Ecco alcune ragioni per cui l’hreflang è così importante per la SEO:

1. Migliora la precisione dei risultati di ricerca

L’hreflang consente ai motori di ricerca di presentare risultati di ricerca più precisi in base alla lingua e alla localizzazione dell’utente. Questo significa che un utente in Spagna che cerca informazioni in lingua spagnola otterrà risultati diversi da un utente in Messico o in Argentina, anche se utilizzano la stessa lingua.

2. Evita il contenuto duplicato

Senza l’hreflang, i motori di ricerca potrebbero confondere le diverse versioni linguistiche o geografiche di una pagina web come contenuto duplicato. Questo potrebbe danneggiare il posizionamento del sito web nei risultati di ricerca, poiché i motori di ricerca tendono a penalizzare il contenuto duplicato.

3. Migliora l’esperienza dell’utente

L’hreflang contribuisce a migliorare l’esperienza dell’utente. Gli utenti vedranno contenuti pertinenti nella loro lingua e geografia, il che aumenterà la probabilità che rimangano sul sito e compiano azioni desiderate, come l’acquisto di prodotti o la lettura di contenuti.

4. Aumenta la visibilità globale

L’implementazione dell’hreflang può aiutare un sito web a raggiungere un pubblico globale in modo efficace. Questo è particolarmente importante per le aziende che mirano a espandersi in mercati internazionali, in quanto consente loro di raggiungere potenziali clienti in tutto il mondo.

Come implementare correttamente l’Hreflang sul sito web

Per sfruttare appieno i benefici dell’hreflang, è fondamentale implementarlo correttamente. Ci sono diversi modi per farlo, ma i più comuni includono:

Utilizzare i tag Hreflang nel codice HTML

L’implementazione più comune dell’hreflang coinvolge l’utilizzo dei tag nel codice HTML. Questi tag vengono inseriti nell’intestazione della pagina e indicano le diverse versioni linguistiche o geografiche di una pagina. Ad esempio, un tag hreflang potrebbe avere il seguente aspetto:

<link rel="alternate" hreflang="en" href="https://www.example.com/en/page">

 

Questo tag indica che la pagina è in lingua inglese (“en”) ed è destinata a utenti che preferiscono questa lingua.

Aggiungere header HTTP con l’attributo Hreflang

Un altro modo di implementare l’hreflang è tramite gli header HTTP. Questo approccio è particolarmente utile per siti web dinamici o piattaforme di e-commerce che generano pagine in modo automatico. Gli header HTTP possono includere l’attributo hreflang nel seguente modo:

<https://www.example.com/en/page>; rel="alternate"; hreflang="en">

Questo approccio è altrettanto valido quanto l’inclusione di tag hreflang nel codice HTML.

 

Inserire l’Hreflang nella sitemap XML

Un altro metodo per implementare l’hreflang è l’inclusione delle informazioni nell’XML sitemap. Questo è particolarmente utile se si desidera fornire informazioni sulle lingue e le localizzazioni di diverse pagine in un unico file. Le voci nella sitemap XML avranno un aspetto simile a questo:

<url>
  <loc>https://www.example.com/en/page</loc>
  <xhtml:link
    rel="alternate"
    hreflang="en"
    href="https://www.example.com/en/page"
  />
</url>

Questa metodologia è efficace per siti web con molte pagine da gestire.

Errore Hreflang: ecco i più comuni

Sebbene l’hreflang sia un potente strumento per la SEO, ci sono errori comuni che possono compromettere l’efficacia della sua implementazione. Ecco alcuni di questi errori da evitare:

Mancanza di annotazioni Hreflang sel canonical

Un errore comune è non includere un’annotazione hreflang autoreferenziale. Questo significa che una pagina non indica in quale lingua è scritta o a quale paese è destinata. L’aggiunta di un’annotazione autoreferenziale è fondamentale per evitare confusione da parte dei motori di ricerca.

Annotazione Hreflang non valida

Alcuni webmaster commettono errori nell’uso dei codici di lingua e di paese nell’attributo hreflang. È fondamentale utilizzare codici validi e corretti per garantire che i motori di ricerca interpretino correttamente le annotazioni.

Più di una pagina per la stessa lingua in Hreflang

Un errore comune è creare più versioni di una pagina web per la stessa lingua o localizzazione e non specificare in modo chiaro quale versione è la principale. Questo può causare confusione sia per i motori di ricerca che per gli utenti.

Hreflang verso URL non canonici

Alcuni siti web implementano l’hreflang verso URL non canonici, come URL con parametri di tracciamento o URL generati dinamicamente. Questo può causare problemi, poiché i motori di ricerca potrebbero non interpretare correttamente le annotazioni.

Tool per verificare l’Hreflang

sistono diversi strumenti che puoi utilizzare per verificare l’implementazione dell’Hreflang sul tuo sito web. L’Hreflang è importante per migliorare l’indicizzazione e la visibilità del tuo sito web nei motori di ricerca, soprattutto se hai versioni multilingue o regionali del tuo sito. Ecco alcuni strumenti che puoi utilizzare:

  1. Google Search Console: Questo strumento di Google fornisce informazioni sulle prestazioni del tuo sito nei risultati di ricerca di Google, inclusa la verifica dell’Hreflang. Puoi trovare report specifici sull’Hreflang nella sezione “Copertura internazionale”.
  2. Screaming Frog SEO Spider: Questo è un software a pagamento che ti consente di eseguire un’analisi approfondita del tuo sito web, compresa la verifica dell’Hreflang. Mostra anche eventuali errori o problemi relativi all’Hreflang.
  3. Hreflang Tags Testing Tool di Aleyda Solis: Questo strumento online gratuito ti consente di inserire l’URL del tuo sito e verificare l’implementazione dell’Hreflang.
  4. Hreflang Checker di SEMrush: SEMrush è un’importante suite di strumenti SEO e il loro “Hreflang Checker” può aiutarti a verificare la corretta implementazione dell’Hreflang sul tuo sito.
  5. Moz Pro: Moz è un altro strumento SEO che offre funzionalità per l’analisi dell’Hreflang. Puoi utilizzare Moz Pro per controllare la correttezza dell’Hreflang sul tuo sito e ricevere suggerimenti per la correzione di errori.