DIGITARIO
Il Dizionario Digitale

Quality Score (QS) Google Ads

Qual è il punteggio di qualità su Annunci Google ?

Il punteggio di qualità (QS) è l’elemento che il motore utilizza per definire la pertinenza delle parole chiave di una campagna Annunci Google . Più in generale, dovrebbe consentire a Google di garantire agli utenti di Internet risultati pertinenti in base alla loro richiesta.

Cos’è un buon punteggio di qualità?

È generalmente accettato che. IL. QS è buono da 7/10 e cattivo sotto 4/10. In pratica però è difficile avere tutte le tue keyword con un punteggio di qualità superiore a 7/10 in quanto dipende da un gran numero di fattori non sempre controllabili (carattere generico della keyword e/o storia competizione su questa )

I 3 motivi principali per indirizzare un buon QS:

  • Diminuire il CPC (costo per clic) .
  • Riduci il prezzo dell’asta in prima pagina per mostrare i suoi annunci
  • Ottieni una posizione migliore per i tuoi annunci

In che modo Google calcola il punteggio di qualità?

Dopo aver visto il valore di prestare attenzione al QS, è importante chiedersi come viene calcolato? Annunci Google basato su 3 criteri :

  1. il CTR (percentuale di clic) che determina l’attrattività di un annuncio
  2. la pertinenza dell’annuncio rispetto alle parole chiave
  3. Pertinenza della pagina di destinazione basata su parole chiave e annuncio

Come aumentare il tuo CTR?

Il CTR rappresenterebbe circa il 70% del punteggio di qualità. È quindi fondamentale lavorare sui CTR per migliorare il QS.
Per aumentare il CTR devi trovare buoni annunci. Prova diverse varianti dell’annuncio (il maggior numero possibile) per trovare quelle che funzionano meglio. Prendi in considerazione l’utilizzo di verbi d’azione che incoraggino a fare clic. Evidenzia i tuoi vantaggi competitivi per invogliare le persone a fare clic. Una volta migliorato il tuo CTR, il tuo QS dovrebbe aumentare.

Come massimizzare il QS?

Se il CTR rappresenta il 70% del QS, allora gli altri criteri costituiscono il restante 30%. Come ottimizzarli? Dovremo lavorare sulla rilevanza di:

  • Le tue parole chiave
  • i tuoi annunci;
  • le tue pagine di destinazione.

Per fare ciò, crea gruppi di annunci in base ai temi delle tue pagine o in base alla classificazione del tuo sito.

Ad esempio, se il tuo sito classifica gli schermi TV in base alle dimensioni, sarebbe possibile creare gruppi di annunci in base a questo criterio (51 cm, 82 cm, 128 cm, ecc.). La chiave è segmentare i gruppi di annunci per tema in modo che il trio (parole chiave, annunci, Landing page – pagina di destinazione ) è il più pertinente possibile.

Quanto è importante la tua landing page?

La pagina di destinazione è ancora più importante di prima perché Google consente di bloccare tutti gli annunci su un sito. Se un utente non trova la tua pagina pertinente alla sua ricerca, ha la possibilità di bloccare tutti i tuoi annunci. È quindi fondamentale prendersi cura delle landing page delle proprie campagne. Facendo in modo che rispondano nel miglior modo possibile alla richiesta dell’utente di Internet.
Queste pagine di destinazione devono avere contenuti testuali accessibili a Google. Devono quindi rispettare le regole della SEO e contenere le parole chiave delle tue campagne.